Europa / Trasporti internazionali

Europa / Trasporti internazionali

Belgio: sull’E40 si riducono le aree di sosta notturna

Scritto da Redazione Tir   14 febbraio 2017
Le difficoltà dei conducenti di mezzi pesanti determinate dei tentativi di alcuni migranti di salire a bordo dei loro tir, per attraversare La Manica, hanno spinto le autorità belghe a prendere misure anche sul proprio territorio. Per garantire sicurezza del mezzo e degli operatori si è deciso di ridurre il numero delle aree di sosta a lungo termine; in quelle restanti è stata migliorata la sorveglianza.

Articoli Correlati