Norme / Legislazione

Norme / Legislazione

Carburanti: fattura elettronica rinviata al 2019

Scritto da Redazione Tir   02 luglio 2018
Tutto rinviato per la fattura elettronica. Il Consiglio dei ministri ha infatti approvato un Decreto Legge che posticipa al 1° gennaio 2019 l’entrata in vigore della fatturazione elettronica per la vendita di carburante ai soggetti titolari di partita Iva. Il rinvio vale per "gli impianti stradali di distribuzione" ma non per i distributori extra rete. L’obbligo, previsto dalla Legge di Bilancio 2018, sarebbe dovuto entrare il vigore il 1° luglio 2018, ma aveva scatenato le proteste dei benzinai che chiedevano più tempo per adeguarsi alla normativa. Il decreto mantiene l'obbligo per tutti i soggetti Iva di pagare l'acquisto di carburanti con sistemi tracciati, ossia carta di..
Fai il login per leggere tutto il contenuto