Italia / Opinioni

Italia / Opinioni

Editoriale n. 207 – Novembre 2017

Scritto da Rivista Tir   08 novembre 2017
Non sono ancora i tempi immaginati da Ridley Scott in Blade Runner, ma a breve anche sulle strade italiane ci saranno veicoli che dialogheranno con le infrastrutture su cui viaggiano. Si inizierà dal Sud. Non solo perché proprio nei giorni scorsi è stata siglata un’intesa per la realizzazione della tangenziale di Catania in versione smart, ma anche perché entro il prossimo decennio la A2, l’Autostrada del Mediterraneo, sarà la prima arteria stradale totalmente connessa. Nel frattempo si continuerà a lavorare anche sull’automazione dei veicoli, fino al livello 5, quello che prevede la totale autonomia. La tecnologia sta andando avanti, manca però una sperimentazione efficace che..