Intermodalità / Infrastrutture

Intermodalità / Infrastrutture

La sfida infrastrutturale dell’Italia per le reti TEN-T

Scritto da Redazione Tir   15 gennaio 2014
Durante l'incontro di Tallin dello scorso ottobre, il vicepresidente e commissario ai Trasporti della Commissione Europea, Siim Kallas, ha illustrato il nuovo progetto della rete di trasporto multimodale che attraversa l'intero continente e per la quale sono destinati 26 miliardi di euro dal 2014 al 2020. Questa infrastruttura – che comprende 94 porti, 38 aeroporti e 15mila chilometri di binari ad alta velocità – si articola in nove Corridoi che attraverseranno più Paesi, ciascuno dei quali deve includere almeno tre modi di trasporto, tre Stati membri e due sezioni transfrontaliere. In questo ambizioso programma, l'Italia ha una posizione strategica, come dimostra..
Fai il login per leggere tutto il contenuto