Europa / Unione Europea

Europa / Unione Europea

Pubblicata Direttiva sul distacco, non si applica all’autotrasporto

Scritto da Redazione Tir   19 luglio 2018
Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea è stata pubblicata la Direttiva 2018/957 sul distacco dei lavoratori che modifica la precedente Direttiva 96/71/CE. La nuova Direttiva, cui gli Stati membri devono conformarsi entro il 20 luglio 2020, stabilisce in particolare che la durata del distacco sarà di 12 mesi, che potranno essere aumentati a 18 qualora il prestatore di servizi presenti una notifica motivata allo Stato membro in cui è prestato il servizio. Inoltre introduce per i lavoratori distaccati il concetto di parità di retribuzione (in sostituzione delle “tariffe minime salariali”) per lo stesso lavoro nello stesso luogo. La modifica tuttavia non si applica al settore..
Fai il login per leggere tutto il contenuto