Approfondimenti

Approfondimenti

San Gottardo, un corridoio per l’Europa

Scritto da Redazione Tir   10 giugno 2016
Dal dicembre di quest'anno il tunnel ferroviario più lungo del mondo ogni giorno potrà essere percorso da 260 treni merci alla velocità di 100 chilometri orari e da 65 treni passeggeri a una velocità massima di 200. Quando sarà aperta anche la Galleria base del Ceneri (nel 2020), i tempi di percorrenza si ridurranno ulteriormente. Il nuovo tunnel di base del San Gottardo renderà più immediati i collegamenti verso i porti di Genova e Vado Ligure, scali di connessione tra l’area Nord Mediterranea, e con i mercati del Nord e del Centro Europa. È evidente, dunque, la necessità anche per l’Italia di inserirsi nelle possibilità aperte dai lavori effettuati in Svizzera.
Fai il login per leggere tutto il contenuto

Articoli Correlati