Norme / Sentenze

Norme / Sentenze

Trasporto rifiuti: cosa dice la Cassazione

Scritto da Rivista Tir   25 maggio 2016
Lo svolgimento di un trasporto di rifiuti senza la necessaria autorizzazione o con automezzi non riportati sulla stessa autorizzazione costituisce il reato di gestione illecita dei rifiuti unito con l’ammenda da 2.600 a 26.000 euro, con l’arresto da tre mesi a un anno (da 6 mesi a due anni, in caso di rifiuti pericolosi) e con il sequestro del veicolo utilizzato per la conseguente confisca (ai sensi del successivo articolo 259). Queste disposizioni sono state confermate con sentenze della Cassazione penale.

Articoli Correlati