CQC: riconfermato il codice 95 per tutti i titolari di patente rilasciata in Italia

Con una modifica all’articolo 22 del decreto legislativo 286 del 2005, che ha recepito in Italia la direttiva comunitaria sulla Carta di qualificazione del conducente adibito a trasporti di cose o di persone (CQC), il recente decreto legge trasporti 10 settembre 2021, n. 121 (art. 1, comma 5) ha  confermato che a tutti coloro che hanno conseguito una patente di guida in Italia, di categoria C (per la conduzione di automezzi adibiti al trasporto di cose) o D (per autoveicoli trasporto..