Italia / News

Italia / News

E45: Viadotto Puleto riaperto a tutti i mezzi pesanti

Scritto da Redazione Tir   04 Ottobre 2019

Il Viadotto Puleto sulla statale E45 è sicuro e può essere riaperto al traffico dei mezzi pesanti.

È quanto stabilito dalla procura di Arezzo che si è pronunciata, a seguito della perizia richiesta dal Tribunale, sulla staticità dell’opera.  Rilasciata l’ordinanza, l’Anas ha dunque comunicato la riapertura al transito di tutti i mezzi pesanti lungo viadotto.

Lo scorso gennaio il viadotto, che si trova tra Valsavignone e Canili, in provincia di Arezzo, fu sequestrato su disposizione del gip Ponticelli. Il provvedimento fu dovuto all'esito di una perizia tecnica richiesta dalla Procura in cui i consulenti parlavano di criticità e di pericolo di collasso della struttura. A distanza di un mese, però, fu riaperto ai mezzi leggeri e durante l'estate arrivò l'ordinanza di riapertura ai mezzi fino a 30 tonnellate.

Alla luce dei nuovi dati, è ad oggi regolarmente consentito il transito senza limitazioni di massa fino a 44 tonnellate sull’intera direttrice E45 Orte-Cesena.

Resterà provvisoriamente attivo il restringimento di carreggiata con limite di velocità a 40 km/h in corrispondenza del viadotto per lo svolgimento dei lavori.Gli interventi, programmati e appaltati da Anas, riguardano in particolare il risanamento del calcestruzzo, il miglioramento sismico dell’opera, il rifacimento delle solette e l’ammodernamento delle barriere laterali di sicurezza, per un investimento complessivo di 2,5 milioni di euro.