Fino all’8 settembre, divieti per i mezzi pesanti tra Peschiera del Garda e Affi

Sono partiti da circa un mese i divieti ai veicoli adibiti al trasporto di merci di massa complessiva superiore alle 7,5 tonnellate di circolare sulle S.R. 450 di Affi e 11 DIR, tra i caselli autostradali di Peschiera del Garda (A4 Brescia-Verona-Vicenza-Padova) e di Affi (A22 Modena-Brennero).
I divieti, che si applicano dalle ore 7 allo ore 20, quest’anno sono stati estesi a tutta la stagione estiva (lo scorso anno sono stati in vigore solo nel mese di agosto) e avranno durata fino all’8 settembre.
Una situazione che preoccupa non poco gli autotrasportatori costretti a utilizzare esclusivamente l'autostrada, aumentando il percorso di circa 20 chilometri, con maggiori costi in termini ambientali e anche economici.

Le associazioni di categoria locali hanno chiesto, pertanto, il riesame dell'ordinanza proponendo una riduzione della durata del divieto e la sua limitazione alle sole giornate di sabato e domenica.

Ricordiamo che l’ordinanza esclude dal divieto alcuni veicoli, fra i quali quelli destinati al carico e scarico di merci e materiali per documentate esigenze connesse alle attività e al fabbisogno provinciali e quelli diretti (e in partenza da) agli insediamenti produttivi e comunque funzionali alle attività a livello del territorio provinciale di Verona.
Il divieto, inoltre, potrà essere derogato in caso di blocco della viabilità.