Nasce a Venezia l’Accademia della Logistica e del Mare

Le professioni legate alla logistica necessitano di una preparazione molto tecnica.
È in questa prospettiva che a Venezia è nata l'Accademia della Logistica e del Mare; un polo tecnologico e formativo frutto di un investimento da 4 milioni di euro e della collaborazione fra ITS Marco Polo Academy, Centro di Formazione Logistica Intermodale di Venezia e Venice Maritime School, il centro di addestramento marittimo riconosciuto dal Comando Generale delle Capitanerie di Porto e dal MIT.

Gli spazi che ospitano l'ITS Marco Polo saranno trasformati in un hub tecnologico per la formazione degli studenti ITS e dei professionisti della logistica che avranno la possibilità di esercitarsi con simulatori immersivi di conduzione navale, ferroviaria e di gru portuali.

La struttura comprende navi interattive controllate da una postazione istruttore ubicata all'esterno della nave principale, da cui si può controllare lo svolgimento degli esercizi delle diverse navi, e sale per il debriefing degli esercizi collegata direttamente alla rete del sistema. Il simulatore di condotta dei treni offre, invece, l'opportunità di familiarizzare con gli equipaggiamenti della cabina di guida e i sistemi di diagnostica e di imparare a guidare i treni in differenti condizioni metereologiche.

Stando ai dati resi noti durante la presentazione del progetto, l'87 % di chi frequenta un biennio di alta formazione post diploma in uno degli ITS italiani trova un posto di lavoro prima della fine del corso. Nel caso della logistica la soglia sale al 95%.