Emilia-Romagna: 3 milioni per la mobilità green

Tre milioni di euro per mobilitare le merci in modo più sostenibile: è quanto messo a disposizione dalla regione Emilia-Romagna che, negli scorsi giorni, ha dato l’ok alla graduatoria di un bando dedicato.

I contributi regionali previsti dal bando sono indirizzati a iniziative di shift modale e allo sviluppo del trasporto merci su ferro, servizi fluviali e marittimi e sono finalizzati al miglioramento della qualità dell’aria e alla sicurezza della circolazione.

Sono state 18 le aziende del trasporto multimodale e della logistica che si sono candidate alla realizzazione di 37 nuovi servizi di movimentazione delle merci e che alla fine sono state selezionate.

Il bando, oltre a rappresentare un passo in più verso un più ampio progetto di mobilità green, mette a disposizione un pacchetto di risorse particolarmente utili in questa fase storica particolarmente delicata e difficile. I fondi, infatti, possono essere un ausilio per le aziende che stanno cercando di ripartire dopo la fine del lockdown imposto dall'emergenza Coronavirus.